Agenzia entrate, Gregorio Fontana e Alessandra Gallone (FI): “Prendere misure utili per ripristinare la sede territoriale di Zogno”

Agenzia entrate, Gregorio Fontana e Alessandra Gallone (FI): “Prendere misure utili per ripristinare la sede territoriale di Zogno”

“Carenza di personale ed esigua affluenza non giustificano la soppressione dello sportello dell’Agenzia delle entrate del comune di Zogno, che offre servizi essenziali ad un bacino d’utenza di oltre 50mila abitanti. La chiusura di tale ufficio – la cui funzione rappresenta un presidio importantissimo dello Stato in aiuto del cittadino, con funzioni di informazione, orientamento e raccordo tra utenti e Pubblica amministrazione in materia fiscale – implicherà un depotenziamento dei diritti, soprattutto per gli abitanti dei comuni distanti dal capoluogo di provincia, costretti ad affrontare i disagi in termini di costo e di tempi di spostamento per usufruire dei servizi di cui hanno necessità. Pertanto, si chiede al Ministro interessato se siano previste altre chiusure in provincia di Bergamo e quali siano le misure che intende attuare per provvedere alla riapertura del suddetto ufficio territoriale, la cui presenza assicura un servizio pubblico di rilevanza sociale ed economica per l’intera comunità della Valle Brembana e della Valle Imagna nel bergamasco”. E’ quanto chiedono i parlamentari bergamaschi di Forza Italia, Alessandra Gallone e Gregorio Fontana, in una interrogazione indirizzata al Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri sulla chiusura della sede territoriale dell’Agenzia delle entrate nel comune di Zogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *