Cannabis, abbiamo fermato Pd e 5Stelle

Cannabis, abbiamo fermato Pd e 5Stelle

Ringraziamo la Presidente del Senato Casellati perché ha imposto il rispetto delle regole cancellando tra gli altri l’incredibile emendamento che voleva utilizzare la legge di stabilità per reintrodurre il consumo di cannabis light. Lo strumento era improprio, la decisione era in contrasto con la sentenza della Cassazione e rappresentava una palese estraneità di materia. Il partito della droga rappresentato dal PD e dai grillini è stato severamente sconfitto. Avevano usato uno strumento improprio per portare avanti la loro insana offensiva ma la presidenza del Senato è stato un baluardo in difesa del diritto e delle corrette procedure. Non c’è spazio per legalizzare droghe leggere, pesanti o light. Chi voleva usare la legge di stabilità per distruggere la vita dei ragazzi si è comportato da vero e proprio lestofante. Ma al Senato c’è un presidio di legalità che impedisce al PD e ai grillini queste manovre. Rifletta chi li ha sostenuti recentemente anche in alcune elezioni territoriali. Sono il partito della distruzione della vita. Forza Italia invece si batte contro ogni droga, rivendica questa battaglia di coerenza e ringrazia la Presidente Casellati per aver fatto valere le ragioni del diritto di fronte alla confusa offensiva del Governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *