Emergenza umanitaria, Gallone e Fontana: “Forza Italia Bergamo mobilitata per il sostegno alla popolazione ucraina. Da tutta Bergamo ancora una volta un esempio straordinario di impegno e di solidarietà”

Emergenza umanitaria, Gallone e Fontana: “Forza Italia Bergamo mobilitata per il sostegno alla popolazione ucraina. Da tutta Bergamo ancora una volta un esempio straordinario di impegno e di solidarietà”

I parlamentari bergamaschi di Forza Italia Alessandra Gallone e Gregorio Fontana hanno dichiarato:

“Forza Italia, su indicazione del Presidente Berlusconi, ha votato convintamente la risoluzione unitaria alla Camera e al Senato a sostegno dell’azione del Presidente Draghi, con la quale si conferma la risoluta risposta dell’Italia all’efferato attacco portato dal governo di Putin all’Ucraina e ai valori di libertà e democrazia in cui si riconosce l’Unione Europea e tutto il mondo occidentale.

L’obiettivo principale resta quello di arrivare a una soluzione diplomatica, affiancata all’imposizione di sanzioni e di sostegno diretto alle autorità ucraine, per tutelare l’incolumità di 44 milioni di cittadini ucraini che oggi rischiano la vita, la libertà e il futuro in un territorio tanto vicino a noi.

Il nostro Movimento in provincia di Bergamo, come tante altre realtà associative e istituzionali, ha deciso di dare un contributo concreto alla popolazione civile ucraina, che sta vivendo momenti drammatici difficilmente immaginabili fino a poco tempo fa. C’è urgente necessità aiutare in ogni modo quanti stanno fuggendo dalla guerra o si trovano nella situazione di non avere più accesso a quanto diamo per scontato nelle nostre vite: cibo, medicine, prodotti igienici, abbigliamento e ogni bene di prima necessità. Per questo abbiamo concordato con l’associazione Zlaghoda la raccolta di prodotti utili e fondamentali.

Sabato 5 marzo allestiremo a Curno, in via Enrico Fermi n. 52 c/d, dalle ore 15 alle ore 18, un punto di raccolta nei pressi del magazzino utilizzato dall’associazione per convogliare gli aiuti, al fine di suddividere i beni e predisporli per la consegna e la spedizione.

Dalla prossima settimana, nei principali comuni della provincia di Bergamo verranno allestiti punti di raccolta dedicati per favorire una diffusione capillare di questa iniziativa.

Resta naturalmente la possibilità di recarsi direttamente al centro di raccolta gestito dall’associazione Zlaghoda a Curno, in via Enrico Fermi 48 per consegnare direttamente il materiale raccolto, sempre secondo le indicazioni dell’associazione relativamente ai materiali utili disponibili sul nostro sito www.forzaitaliabergamo.it”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *